Chi parte con noi, viaggia davvero: scopri tutti i tour
ragazza campeggia davanti al lago

Tutte le categorie

Consigli per un viaggio in campeggio: cosa portare e dove andare

Hai trovato sufficienti motivi per vivere un’esperienza di vacanza in campeggio ed ora ti stai domandando cosa portare e come organizzarti?


Pubblicato il 29/03/2023

alexandra hriban autrice di into the blog
Alexandra
Hriban
4 min.
Homepage / Into the Blog / Consigli di viaggio / Consigli per un viaggio in campeggio: cosa portare e dove andare
Che si tratti di un viaggio in auto, in moto o in camper, piantare la tenda e dormire sotto le stelle rimane sempre un’esperienza unica e sorprendente (anche per te che sei un neofita)!
Scopriamo insieme alcuni consigli utili da ricordare quando si decide di intraprendere un viaggio avventuroso a contatto con la natura.

Cosa non dimenticare quando si va in campeggio?

Acquista la tenda giusta

Per scegliere la più adatta alle tue esigenze e alla tua destinazione prova a dare risposta a queste domande: in quanti dormiremo nella tenda? Andremo al mare o in montagna? Dovremmo trasportarla in auto, treno, moto o bicicletta? Andremo in campeggio nei mesi freddi o nei mesi caldi?

Scegli l’attrezzatura adatta

Che tu scelga di fare campeggio al mare o in montagna, la scelta dell’attrezzatura giusta si rivela necessaria per vivere un’esperienza piacevole e godersi il relax! Il sacco a pelo, il materassino e l’attrezzatura per la cucina sono i must-have per la tua avventura in tenda! Non dimenticare la borraccia termina, il fornellino da campeggio e le posate!

Scegli l’attrezzatura water resistant per rimanere all’asciutto

L’esperienza del campeggio è decisamente esposta a tutti gli agenti atmosferici, inclusi pioggia ed umidità. Opta per una tenda ed un sacco a pelo impermeabili, realizzati interamente in materiali water resistant o water repellent! Non dimenticare gli accessori come lo zaino idrorepellente e l’indispensabile k-way!
tenda in montagna
Campeggiare in montagna

Informati circa le aree autorizzate

Se vuoi soggiornare all’interno di un camping, che sia al mare, in montagna o al lago è bene prenotare con largo anticipo la piazzola per avere tempo a disposizione per dedicarsi all’organizzazione e all’acquisto di tutto il necessario. Se invece preferisci fare campeggio libero, assicurati sempre che sia permesso campeggiare nelle zone che intendi visitare!

Non dimenticare acqua e alimenti indispensabili

Non dimenticare di portare con te cibo e acqua a sufficienza per tutta la durata della tua avventura! Prima di partire è consigliabile fare una lista degli alimenti che vuoi portare con te, prestando particolare attenzione alla data di scadenza e alle modalità di conservazione! Tieni a mente che per cucinare in campeggio è necessario procurarsi un fornello da campeggio e che se scegli di sostare in campeggi attrezzati, non avrai molta difficoltà a trovare un minimarket per fare provviste!

Non dimenticare la torcia!

Scegliere il campeggio significa rinunciare alle comodità di casa o dell’hotel e quindi non avere elettricità. A tal proposito è consigliato l’acquisto di una buona torcia da campeggio, meglio ancora se impermeabile e ricaricabile con l’energia solare!

Lasciati ispirare

Madrid e Andalusia
8 giorni
Andalusia
Madrid e Andalusia
Tour operator: Boscolo
Da:

1.340 €
Vedi il tour
>
Vacanze Invernali a Fieberbrunn
8 giorni
Vedi il tour
>
A Salisburgo e Vienna, antiche città
5 giorni
Vedi il tour
>
Matera e la Basilicata
6 giorni
Puglia
Matera e la Basilicata
Tour operator: Boscolo
Da:

1.040 €
Vedi il tour
>
Barocco Siciliano
5 giorni
Sicilia
Barocco Siciliano
Tour operator: Boscolo
Da:

790 €
Vedi il tour
>
Portogallo
7 giorni
Lisbona
Portogallo
Tour operator: Boscolo
Da:

1.100 €
Vedi il tour
>

I posti migliori per una vacanza in tenda

Se leggendo l’articolo ti è venuta voglia di partire e ti stai chiedendo dove fare campeggio, ecco quattro mete ideali in Italia e nel mondo!

1.Sardegna:

Una delle regioni Italiane fra le più gettonate per fare campeggio è la Sardegna. L’offerta di camping è elevatissima sia nelle zone costiere, che nell’entroterra, per tutti i budget!

2.Austria:

Per gli amanti del campeggio l’Austria è senza dubbio il Paese ideale in quanto offre tantissime aree riservate al campeggio libero all’interno di contesti e paesaggi montani mozzafiato!

4.Gran Bretagna

Caro viaggiatore in tenda, la Gran Bretagna è pronta ad accoglierti e si presta perfettamente ad una vacanza in campeggio nel verde e nella natura da non dimenticare!

5.Australia

L’Australia ti regalerà posti magnifici dai paesaggi incantevoli dove poter montare la tua tenda e goderti panorami mozzafiato all’interno di riserve naturali, parchi, spiagge e fattorie!

Di motivi per fare campeggio ce ne sono un’infinità, non dimenticare che il viaggio in campeggio è un viaggio sostenibile da un punto di vista di rispetto della natura e dell’ambiente!

Ti è piaciuto l‘articolo?


Potrebbero interessarti

mappa e passaporto con timbri

Visto turistico e documenti da mettere in valigia per un viaggio sereno

Pubblicato il 10/02/2022

Consigli di viaggio

beatrice martinetti autrice di into the blog
Beatrice
Martinetti
6 min.
viaggiatrice zaino in spalla in aeroporto

Cosa non si può portare in aereo nel bagaglio a mano?

Pubblicato il 14/06/2021

Consigli di viaggio

beatrice martinetti autrice di into the blog
Beatrice
Martinetti
10 min.
telefono com instagram

Scopri come diventare Travel Influencer!

Pubblicato il 20/07/2023

Consigli di viaggio

alexandra hriban autrice di into the blog
Alexandra
Hriban
2 min.

Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte speciali, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi. Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!