• Africa
    • Egitto
      • Marocco
        • Sudafrica
          • Tanzania
          • Americhe
            • Costa Rica
              • Cuba
                • Ecuador
                  • Guatemala
                    • Messico
                      • Nicaragua
                        • Perù
                          • Usa
                          • Asia
                          • Europa
                          • Medio Oriente
                          Destinazioni
                          Tipologie di TourCome funzionaChi siamoContattaci

                          Viaggio in
                          Oman

                          Il Sultanato dalle mille e una cultura

                          Homepage / Medio Oriente / Oman

                          Il Sultanato dell’Oman è un Paese sud-orientale della Penisola araba. Il suggestivo territorio desertico che lo caratterizza contrasta con l’orizzonte blu dei lunghi tratti di costa. Un mix di colori, territori e culture: un passato di colonizzazioni ha reso oggi l’Oman un Paese multi-culturale, mille contaminazioni esterne per la creazione di una così ricca identità nazionale.


                          I nostri tour in Oman

                          Oman

                          Oman: tra classico e moderno

                          Un tour per scoprire la bellezza autentica dei villaggi tra le palme, i castelli e le fortezze, le dune del deserto, le spiagge delle tartarughe, l’arte araba.

                          7 giorni
                          A partire da:
                          1149
                          vedi il tour

                          Cosa Vedrai

                          In Oman convivono antico e moderno. Patrimoni naturali e meraviglie architettoniche. Inizia il tuo viaggio nella ricca storia di questo Paese visitando il Castello Bait Al Safah, costruito centinaia di anni fa nell’era di Al Yaaribah, e prosegui alla scoperta della variazione culturale del Sultanato visitando il Museo Bait Al Zubair.

                          Lasciati stupire dalla bellezza della natura: dal vivace colore turchese delle piscine naturali di Wadi Bani Khalid, alla spettacolare regione desertica Wahiba Sands nella quale campeggiare in attesa della comparsa dell’incontaminato cielo stellato.

                          Alcune imperdibili tappe dei nostri viaggi:

                          Riserva di Tartarughe di Ras Al Jinz L’Oman è un’area vitale per le tartarughe verdi nell’Oceano Indiano che si recano qui per deporre le uova.

                          Wahiba Sands Onde di sabbia rosse e bianche che si innalzano fino a 200 metri, da percorrere avventurosamente a bordo di un 4X4.

                          Grande Moschea del Sultano Qaboos Moschea principale del Sultanato dell’Oman. Un gioiello dell’architettura islamica, caratterizzato da eleganza e sobrietà.

                          Bahla Villaggio certificato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Celebre luogo d’interesse è l’omonimo Forte, una delle quattro fortezze storiche situate ai piedi del monte Djebel Akhdar.

                          Informazioni utili

                          Qual è la capitale dell’Oman?
                          Muscat
                          Che fuso orario c’è?
                          +3h rispetto all'Italia; +2h quando in Italia è in vigore l'ora legale.
                          Qual è la moneta?
                          Rial omanita (OMR)
                          Che lingua si parla?
                          La lingua ufficiale è l'arabo, ma l'inglese è ampiamente diffuso nei maggiori centri urbani.
                          Qual è la religione?
                          Islam ibadita; seguono sunniti ed una minoranza di sciiti. Sono presenti anche minoranze induiste e cattoliche.
                          Qual è il prefisso dall’Italia per chiamare l’Oman?
                          +968
                          Di quali documenti di viaggio ho bisogno per andare in Oman? (Solo per turismo)
                          Passaporto necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'arrivo nel Paese. Visto d’ingresso necessario. Dal 21 marzo 2018 non e’ più possibile ottenere il visto turistico presso l'Ambasciata del Sultanato dell'Oman in Italia e in frontiera, ed e’ obbligatorio effettuare la richiesta di visto ("Unsponsored visa"),  prima dell'ingresso nel Paese tramite il sito della Royal Oman Police procedendo on-line anche al relativo pagamento. Tale procedura è valida per tutti i cittadini dell’Unione Europea e per le nazionalità incluse nella lista “Country List 1” presente sul sito.
                          Che clima c’è in Oman?
                          Estremamente caldo ed umido da metà aprile a fine settembre; caldo da ottobre a marzo; temperato a dicembre, gennaio e febbraio. Le piogge sono rare.
                          Prossima destinazione
                          Turchia
                          Il tuo prossimo viaggio?
                          Trekking sulla Via degli Dei

                          Colombo s.r.l. - p.iva: 05721680873