Dove andare in vacanza questo inverno? Clicca qui per le offerte dedicate!
Cerca
Destinazioni
About us
Tipologie di viaggi

Quando andare in Islanda: il periodo migliore per visitarla

Islanda, quando andare? In questo articolo trovi la risposta. Non solo: scopri cosa fare e dove andare in Islanda in tutte le stagioni dell'anno!


Pubblicato il 21/12/2021

Guide di viaggio
Homepage / Into the Blog / Guide di viaggio / Quando andare in Islanda: il periodo migliore per visitarla

Indice

Ecco la risposta che stavi cercando (e che volevi sentirti dire): ogni periodo dell'anno è una buona occasione per un viaggio in Islanda!

Il suo soprannome, "terra del ghiaccio e del fuoco", è un suggerimento per la scelta del periodo per partire in Islanda: scegli gli inverni lunghi per un'escursione tra i ghiacciai e assistere alla danza dell'aurora boreale, scegli le miti estati per incontrare le balene e vivere l'esperienza del sole a mezzanotte.

In questo articolo trovi numerose idee per avventure in autunno, inverno, primavera ed estate in Islanda. Il migliore periodo per fare delle escursioni in Islanda? Il tuo!


Com'è il tempo in Islanda?

Facile, dirai: in Islanda fa freddo! Se guardiamo le temperature medie, è vero: nella città di Reykjavík, la capitale, la temperatura media invernale è di 1°C mentre la temperatura medie estiva è di 12°C; per non parlare dei villaggi dei fiordi occidentali che nel periodo invernale risultano spesso irraggiungibili a causa delle forti nevicate.

Ma non è sempre così: il clima islandese è mitigato dalla corrente del Golfo proveniente dai Caraibi e dalla potente attività geotermica. Non è un caso che l'Islanda sia famosa per le sue sorgenti termali e per il Parco Nazionale Thingvellir, dove è possibile assistere all'incontro tra le placche tettoniche euroasiatica e nordamericana (tappa imperdibile per viaggi fotografici!). L'aria mite proveniente dall'Atlantico incontra spesso l'aria artica proveniente dal profondo Nord, provocando improvvisi e frequenti eventi meteorologici; preparati a vivere tutte e quattro le stagioni durante il tuo viaggio in Islanda!


Cosa fare in primavera in Islanda?

Migrazioni di uccelli

L'Islanda è un paradiso per i fotografi e per... gli appassionati e le appassionate di birdwatching! Da aprile a maggio si assiste allo spettacolo della migrazione degli uccelli: dalla pulcinella di mare al piviere dorato, quanti esemplari riuscirai ad avvistare?

Whale watching

Ovunque si ponga lo sguardo in Islanda, siamo circondati dalla bellezza della natura. Dal cielo al mare, andiamo incontro alle balene! La città di Husavik è soprannominata "capitale del whale watching": proprio da qui è possibile imbarcarsi per salpare nei dintorni della baia di Skjálfandi alla ricerca della balenottera azzurra.

Dove andare in Islanda d'estate?

Immersioni e snorkeling

Quando si parla di abbigliamento per l'Islanda si pensa subito a giacca a vento e pantaloni termici. Ma in questo caso stiamo parlando di abbigliamento per l'Islanda ad agosto e questo comprende... il costume da bagno! Silfra è la località islandese più famosa per immersioni e snorkeling: si tratta di una gola nel Parco Nazionale Thingvellir; l'acqua cristallina ha una temperatura costante di 2°C per cui le immersioni sono consentite con mute stagne che permettono di mantenere il calore corporeo.

Sole di mezzanotte

In estate in Islanda le giornate sono incredibilmente lunghe; per di più, in occasione del solstizio d'estate, il 21 giugno il sole non tramonta mai! Nei mesi estivi si assiste infatti allo spettacolo del sole di mezzanotte: in questo periodo il sole tramonta solo per poche ore permettendo a viaggiatori e viaggiatrici di godere al massimo del proprio viaggio in Islanda. Se anche tu spesso sospiri "Vorrei una giornata di 48 ore", l'Islanda è la tua destinazione!

Lasciati ispirare

5 giorni
Islanda
Partenze dal 08/12/2022
A partire da:

689
vedi il tour
6 giorni
Islanda
original
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
5 giorni
Islanda
Partenze dal 19/01/2023
A partire da:

1049
vedi il tour
10 giorni
Islanda
Partenze dal 11/12/2022
A partire da:

1189
vedi il tour
6 giorni
vedi il tour

Cosa fare in inverno in Islanda?

Grotte di ghiaccio e ghiacciai

Hai visitato tante grotte... ma mai una grotta di ghiaccio! Partecipa a un'escursione trekking tra i ghiacciai: tra i più famosi il Vatnajökull, il Langjökull, l'Hofsjökull e il Mýrdalsjökull. Ramponi ai piedi, siamo pronti per addentrarci in queste spettacolari grotte naturali e vivere un'esperienza... da brivido!

Aurore boreali

Cosa fare in Islanda a gennaio? Mettersi comodi e assistere in prima fila allo spettacolo dell'aurora boreale! La notte si tinge di numerosi colori, dal verde al viola, che con la loro danza riescono a tenerci incollati con il naso all'insù (e no, non siamo rimasti incollati alla sedia per i pochi gradi all'esterno!). E se lo spettacolo è stato rimandato, essendo la probabilità di assistere a questo fenomeno durante i viaggi organizzati aurora boreale è pari all'80% per un pernottamento di tre notti, puoi sempre consolarti in compagnia dei tuoi compagni di viaggio negli accoglienti rifugi islandesi!

Cosa fare in autunno in Islanda?

Sorgenti termali

Il costume da bagno non fa solo parte dell'abbigliamento per l'Islanda in estate. Infatti, cosa fare in Islanda a ottobre? Scaldarsi in una delle numerose sorgenti termali. La più famosa è la Laguna Blu: una piscina geotermale immersa nel paesaggio glaciale islandico dove è possibile approfittare dei trattamenti ai fanghi gratuiti! E, che resti tra noi, ti consigliamo anche la Laguna Segreta: la piscina più antica dell'Islanda, situata nei pressi della cittadina di Flúdir. Un'ora di benessere trascorsa qui è un'ora d'oro!

Gite in slitta con cani

Diventare un tutt'uno con la natura è possibile in Islanda a settembre: partecipa a un'escursione in slitta trainata da cani nella splendida cornice autunnale islandese! Lasciati guidare dalle indicazioni del musher e parti alla riscossa in compagnia degli animali. Al rientro, non dimenticarti di ringraziarli e premiarli per l'avventura condivisa: una coccola è sempre ben voluta!


Qual è il periodo migliore per visitare l'Islanda?

Come hai potuto leggere, l'Islanda regala esperienze indimenticabili in ogni stagione. Ma se dovessimo consigliarti un periodo migliore per visitare l'Islanda ti diremmo da maggio a settembre, che corrisponde per l'appunto all'alta stagione. Le temperature sono gradevoli e le giornate particolarmente lunghe: queste caratteristiche ti permetteranno di godere al massimo la tua esperienza di viaggio in Islanda!


Ti ricordiamo che l'ingresso in Islanda è facilitato in quanto Stato membro dell'Unione Europea. Inoltre, il tanto temuto costo della vita non sarà per te una preoccupazione se scegli i nostri viaggi di gruppo organizzati che offrono numerose inclusioni. Quindi, cosa stai aspettando? Prenota ora il tuo viaggio in Islanda con Tramundi!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi. Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi last minute

Modalità di pagamento sicure
visa
mastercard
paypal
scalapay
american express
Informativa sulla privacyCookie PolicyTermini e condizioni generali di vendita
Tramundi s.r.l. - via Borromei, 6 Milano - tel. 0282954252 - info@tramundi.it - p.iva: 05721680873