Chi parte con noi, viaggia davvero: scopri tutti i tour
logo Tramundi
logo Tramundi
Cerca
indigeno africano

TUTTE LE CATEGORIE

5 popolazioni indigene da incontrare in viaggio!

Scopri quali sono i 5 popoli indigeni che potresti incontrare in viaggio!


Pubblicato il 14/06/2023

alexandra hriban autrice di into the blog
Alexandra
Hriban
2 min.
Homepage / Into the Blog / Vivere local / 5 popolazioni indigene da incontrare in viaggio!
Ti sei mai chiesto quali sono le popolazioni autoctone indigene che potresti incontrare in uno dei tuoi viaggi attorno al mondo? Scopriamole insieme!

5 popolazioni indigene da incontrare in viaggio!

Huli Papua - Nuova Guinea

Gli indigeni facenti parte del gruppo Huli Papua, in Nuova Guinea, si colorano e si dipingono la faccia di giallo per intimidire le tribù rivali, completando l’opera con un’ascia artigliata, un grembiule di foglie e una cintura di trecce. Mescolando la vita moderna e quella tradizionale, molti indigeni indossano oggi abiti occidentali e si sono aperti ai turisti stranieri.

Dogon - Africa occidentale

La tribù Dogon vive in Africa occidentale e nonostante mantenga viva la sua tradizione millenaria, ha iniziato ad aprirsi al mondo e soprattutto ai turisti che incentivano la loro sopravvivenza che risulta altrimenti difficile dati gli scarsi raccolti delle colture degli ultimi anni.

Chimbu Papa - Nuova Guinea

La popolazione autoctona indigena Chimbu Papa si trova in Nuova Guinea ed è nota per la danza dello scheletro che serve per intimidire le altre tribù nemiche della zona. L’interazione con i turisti sta progredendo lentamente. La tribù accetta sempre più spesso di fare lo spettacolo della danza dello scheletro grazie alla mediazione di persone più integrate con il resto della comunità.
nenet in siberia
La tribù nomade dei Nenet in Siberia
fai il quiz

Non hai ancora scelto la tua meta?

Ti aiutiamo a trovare il viaggio che fa per te!

Nenet - Siberia

Questo gruppo di circa 10.000 nomadi migra costantemente con 300.000 renne in un territorio di 1.100 chilometri quadrati, in pratica un’area grande quasi due volte la Francia, con temperature che scendono fino a 50 gradi sottozero. In controtendenza rispetto al trend di decrescita delle tribù nomadi, i Nenet si stanno adattando al cambiamento sociale, politico e naturale che li circonda.

Kasaki - Mongolia

Infine, tra le popolazioni indigene che potresti incontrare in uno dei tuoi viaggi ci sono loro, i Kasaki e si trovano in Mongolia. Usano le aquile per cacciare volpi, marmotte e lupi, ed indossano le pellicce delle prede che catturano. Per tenere in vita questa tradizione, anche le donne stanno cominciando a imparare l’arte della caccia con le aquile reali.

Ora che conosci 5 popolazioni indigene, quale di queste ti piacerebbe incontrare in uno dei tuoi viaggi organizzati con Tramundi?

Ti è piaciuto l'articolo?


Potrebbero interessarti

uova di pasqua dipinte di rosso

Tradizioni di Pasqua nel mondo!

Pubblicato il 05/04/2023

Vivere local

alexandra hriban autrice di into the blog
Alexandra
Hriban
2 min.
coppia brinda con calici di vino rosso nella valle del douro

5 destinazioni per degustazioni vinicole nel mondo

Pubblicato il 28/09/2022

Vivere local

beatrice martinetti autrice di into the blog
Beatrice
Martinetti
4 min.
cibo street food colorato

Alla scoperta dei 10 cibi più strani in giro per il mondo

Pubblicato il 11/05/2022

Vivere local

beatrice martinetti autrice di into the blog
Beatrice
Martinetti
6 min.

Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi. Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!