Anche tu non vedi l'ora di partire? Clicca qui
Cerca
Destinazioni
About us
Viaggi di tendenza

Cosa non si può portare in aereo nel bagaglio a mano?

Guida al bagaglio a mano: tutte le regole e norme di sicurezza, con un approfondimento sulle compagnie aree con il bagaglio a mano compreso.


Pubblicato il 14/06/2021

Consigli di viaggio
Homepage / Into the Blog / Consigli di viaggio / Cosa non si può portare in aereo nel bagaglio a mano?

Indice

In Tramundi amiamo le sorprese. Ma non quelle che ti attendono al gate e che ti obbligano ad imbarcare il bagaglio a mano, soprattutto quando è previsto il pagamento di una mora.

Se anche tu non vuoi rinunciare alla tua travel bag da sopravvivenza contenente tappi per le orecchie per combattere il vicino che russa, cuscino cervicale per superare le ore di volo che ti separano dal tuo viaggio in Messico, cuffiette per ascoltare la playlist del tuo viaggio in Giappone, questo articolo è stato scritto apposta per te.

Scopri cosa si può mettere nel bagaglio a mano e cosa non è consentito portare. E prepara la valigia da cabina!


Cosa posso portare in aereo nel bagaglio a mano?

Generalmente, il bagaglio a mano può contenere qualsiasi oggetto non pericoloso e non contundente. Ma quindi: le pinzette sopracciglia, il rasoio, le forbici, la lima? Un vecchio detto dice “Se belli si vuole apparire, bisogna soffrire” ma questi accessori di uso personale non sono certo una minaccia per la collettività. È possibile portarli nel proprio bagaglio a mano, a patto che le lamette del rasoio siano inserite in appositi supporti e le pinzette le forbici abbiano punta arrotondata e non superino i sei centimetri di lunghezza di lama.

Tuttavia, ciascuna compagnia aerea può aggiungere ulteriori restrizioni in merito agli oggetti consentiti nel bagaglio a mano, per questo ti invitiamo a consultare il sito della compagnia aerea di riferimento per maggiori informazioni.

Scopri quali oggetti sono ammessi nel bagaglio a mano:

  • Essenziali personali: documenti, portafogli, cellulare, occhiali se necessari. Non possono mancare i fazzoletti, per le lacrime che verserai quando all’ottava ora di volo del tuo viaggio in Thailandia rivedi Coco per l’ennesima volta e, ovviamente, le cuffiette per non sentire il vicino di posto russare.
  • Abbigliamento e accessori: giusto un cambio per ogni eventualità, qualche mutanda in più che non guasta mai e un costume per tuffarti nel tuo viaggio alle Maldive; la valigia può anche non arrivare a destinazione, tu sei a posto così! Okay, te lo concediamo: phon e piastra per capelli sono consentiti nel bagaglio a mano.
  • Attrezzatura fotografica: te lo garantiamo noi, vorrai costantemente rivivere il tuo viaggio in Tunisia anche dopo il rientro. Come fare? Attraverso le fotografie che scatterai in viaggio! Fotocamere, obiettivi e piccoli cavalletti sono ammessi nel bagaglio a mano in quanto oggetti particolarmente delicati e di valore.
  • Liquidi: sì, puoi portare liquidi/gel/creme/spray a bordo (riempie la valigia con: shampoo, deodorante, profumo, dentifricio, trucchi ndr). Ma nel bagaglio a mano quanti ml si possono portare? La normativa liquidi in aereo prevedere un massimo di 1 litro per passeggero suddiviso inpiccoli contenitori che non superino i 100 ml ciascuno; non puoi dunque portare la solita bottiglietta d’acqua da mezzo litro ma la tua borraccia vuota da riempire a destinazione sì! Secondo le norme di trasporto liquidi inoltre, i contenitori dovranno essere riposti in una busta di plastica trasparente richiudibile e presentata a parte al momento dei controlli. In alcuni aeroporti è possibile trovare buste di plastica gratuite in caso di dimenticanze (salvati durante il nostro viaggio in Danimarca).
  • Cibo: Tutti parlano sempre di liquidi ma, diciamoci la verità, a noi interessa sapere se possiamo portarci la lasagna di nonna nel nostro viaggio negli USA. È permesso portare alimenti nel bagaglio a mano, meglio ancora se confezionati; non è consentito trasportare cibo in forma cremosa e/o liquida. Nel caso di viaggio con bambini è possibile trasportare cibo in forma liquida o cremosa previa autorizzazione degli addetti ai controlli. Molti paesi non permettono l’ingresso di cibo proveniente dall’estero, perciò ricordati sempre di controllare le norme vigenti in merito nel paese di destinazione. Gli Stati Uniti prevedono ad esempio particolari restrizioni: sono vietati insaccati (addio salame, ndr), latticini freschi, carni fresche e anche alcune tipologie di frutta e verdura; i contenitori di alimenti devono inoltre misurare massimo 100 ml.
  • Medicinali: è sempre consentito trasportare medicinali nel proprio bagaglio a mano; consigliamo in ogni caso di riporli nella scatola originale accompagnati da bugiardino. Nel caso di medicinali liquidi eccedenti i 100 ml, sarà possibile portarli in cabina purché muniti di prescrizione medica. Il misuratore di pressione si può portare in aereo? Sì, sia nel bagaglio a mano che nel bagaglio da stiva, in quanto attrezzatura medica.
  • Acquisti aeroportuali: la calamita per la prozia all’ultimo minuto, la scorta di biscotti vietnamiti che non sai se troverai anche nel supermercato sotto casa, la classica maglietta da turista in ricordo del tuo viaggio in Sudafrica. Puoi portarli tutti a bordo, anche se superiori ai 100 ml: l’importante è trasportare l’acquisto all’interno della busta di plastica trasparente fornita dall’aeroporto e non aprirlo fino a che non si è giunti a destinazione.

Cosa non si può portare a bordo?

Passeggero avvisato, crema antirughe molto costosa mezza salvata. Noi te lo diciamo: ecco cosa non si può portare in aereo e nel bagaglio a mano. Sul sito dell’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, puoi sempre trovare tutta la documentazione aggiornata in merito a cosa non mettere in valigia aereo. Le regole per bagaglio a mano sono un po’ come le scale di Hogwarts: a loro piace cambiare!

Scopri quali oggetti non sono ammessi in aereo:

Armi in generale: armi da fuoco, pistole e qualsiasi altro oggetto pericoloso e che possa nuocere alla collettività. Sì, è inclusa anche la pistola giocattolo con la quale tuo fratello ti ha fatto quella cicatrice sul sopracciglio e repliche di qualsiasi tipo.

Oggetti appuntiti e taglienti: rasoi aperti (se debitamente riposti è possibile portarli in cabina), lame affilate e, attenzione, anche bastoni da sci ed escursionismo.

Oggetti che possono stordire: da pistole stordenti a gas immobilizzanti o irritanti.

Oggetti smussati: fra i quali rientrano diverse attrezzatura sportive come skateboards, mazze da baseball, canne da pesca e altri. Se scegli le vacanze sportive di Tramundi, potrai noleggiare tutto a destinazione!

Esplosivi e sostanze infiammabili: fra le quali rientrano alcolici con contenuto di alcol superiore al 70%, fuochi d’artificio e simili, contenitori di gas di grande volume. E l’accendino? Normalmente è consentito portare l’accendino a bordo, anche la sigaretta elettronica se non utilizzata. Onde evitare infelici eventi, porta sempre con te in viaggio l’accendino del tabaccaio sotto casa e non quello artigianale da collezione acquistato durante il tuo ultimo viaggio in Perù.

Sostanze chimiche e tossiche: Qualsiasi sostanza chimica o tossica che rappresenti un rischio per la sicurezza collettiva.

Liquidi: ripetiamo insieme: niente liquidi nel bagaglio a mano eccedenti i 100 ml per contenitore e il litro per passeggero! I liquidi sono dunque ammessi in aereo ed è possibile eccedere il limite previsto per il bagaglio a mano se riposti nel bagaglio da stiva.


Quali sono le compagnie aeree con bagaglio compreso?

Se anche tu, come noi, sei sempre alla ricerca del bagaglio a mano gratuito, il prossimo paragrafo è dedicato a te e al tuo fidato piccolo trolley ammaccato. Abbiamo steso per te una lista delle principali compagnie aeree con bagaglio compreso: dalla franchigia bagaglio a mano, alle borse aggiuntive, sino a dimensioni e peso consentiti.

Ryanair

Ogni passeggero può portare a bordo una borsa di piccole dimensioni (max. 40 cm x 20 cm x 25 cm) da riporre sotto al sedile di fronte a sé. Attenzione a rispettare le misure indicate, pena una multa di 25 euro e l’imbarco del bagaglio in questione. Una borsa di piccole dimensioni non è sufficiente per i tuoi essenziali? Nessun problema! Ryanair ti offre la possibilità di acquistare la formula Priority, a partire da 6 euro: questa opzione non solo ti permette di portare a bordo un secondo bagaglio a mano (max. 45 cm x 36 cm x 20 cm) che può arrivare a pesare fino a un massimo di 10 kg oltre ad una borsa di piccole dimensioni, ma ti consente anche di usufruire della fila prioritaria all’imbarco. Eccezioni: I passeggeri muniti di attrezzatura medica possono sempre portarla a bordo gratuitamente oltre al proprio bagaglio personale, previa autorizzazione del team assistenza di competenza.

Easyjet

Posto che prenoti, bagaglio a mano che potrai portare a bordo. Tutti i passeggeri hanno diritto di portare a bordo un bagaglio a mano piccolo (max. 45 cm x 36 cm x 20 cm comprese ruote e maniglie) da riporre sotto il sedile di fronte al proprio. Buone notizie: non sono previsti limiti di peso! Se hai prenotato un posto Up Front o Extra Legroom, per te le buone notizie non sono finite qui: oltre al bagaglio base, hai diritto ad un secondo bagaglio a mano grande (max. 56 cm x 45 cm x 25 c, comprese ruote e maniglie) da riporre nella cappelliera. Come usufruire dei benefici delle formule Up Front e Extra Legroom? Ti basta selezionare una delle due opzioni in fase di prenotazione. Se non selezioni un posto al momento della prenotazione, questo ti verrà assegnato automaticamente; nel caso in cui ti venga assegnato automaticamente un posto Up Front o Extra Legroom, non potrai usufruire dei benefici dello stesso (eh, volevi!). Ricordiamo che anche i titolari di carta easyJet Plus e i clienti che hanno acquistato la tariffa FLEXI possono portare a bordo due bagagli. Per i neonati con posti prenotati e i bambini di età superiore ai 2 anni è prevista la stessa franchigia per il bagaglio da stiva e per il bagaglio a mano degli adulti.

Hands Free: Letteralmente, mani libere! Per abbracciare la tua dolce metà, per prendere quanti più oggetti possibile dal Duty Free, per mangiare un trancio di pizza anche di prima mattina. Hands Free è una conveniente soluzione proposta da Easyjet che ti permette di consegnare il tuo bagaglio direttamente al tuo arrivo in aeroporto e di recuperarlo rapidamente una volta atterrati a destinazione.

Lufthansa

Ogni passeggero delle classi Economy e Premium Economy può portare con sé un bagaglio a mano (max. 55 cm x 40 cm x 23 cm) del peso massimo di 8 kg; quest’ultimo può trattarsi anche di un passeggino pieghevole o di una custodia per abiti pieghevole, a seconda delle proprie esigenze. Oltre al bagaglio a mano si può portare una borsa di piccole dimensioni (max. 30 cm x 40 cm x 10 cm). Per quanto riguarda invece le classi Business e First Class, i passeggeri hanno a disposizione due bagagli a mano del peso massimo di 8 kg ciascuno; su alcuni voli soggetti a disposizioni locali, fra i quali i voli dall’Italia, i passeggeri di Business e First Class devono spedire il secondo bagaglio a mano. Ricorda: giacche e cappotti non vanno riposti nella cappelliera ma possono essere appesi sull’apposito gancio posto sullo schienale della poltrona davanti a sé.

Volotea

Ogni passeggero Volotea può portare con sé in cabina una borsa di piccole dimensioni (max. 35 cm x 20 cm x 20 cm) da riporre sotto al sedile di fronte al proprio e, in caso di imbarco prioritario, anche un aggiuntivo bagaglio a mano (max. 55 cm x 40 cm x 20 cm) da riporre nell’apposita cappelliera. Assicurati che la somma del peso di entrambi i bagagli non superi i 10 kg e che le misure vengano rispettate, pena un supplemento di 60 € per collo e per tratta.

Vueling

No, non stai sognando! Vueling ti permette di portare a bordo ben due bagagli a mano acquistando le tariffe Optima, Family e TimeFlex: avrai così diritto a una borsa di piccole dimensioni (max. 40 cm x 20 cm x 30 cm) e a un bagaglio a mano (max. 40 cm x 20 cm x 55 cm) di massimo 10 kg. L’opzione che permette due bagagli a mano in cabina è sempre acquistabile in quanto extra (subordinato a disponibilità) fino al momento della partenza.


Ora che sai cosa è consentito portare a bordo e cosa è vietato, non ti resta che preparare le tue valigie da cabina e da stiva senza preoccupazioni (e scegliere una compagnia aerea con bagaglio compreso, che fa sempre comodo).

Buon decollo!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi.

Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi Last Minute

Tramundi s.r.l. - via Borromei, 6 Milano - tel. 0282954252 - info@tramundi.it - p.iva: 05721680873