Viaggi Covid-19: clicca qui per le ultime notizie
Cerca
Destinazioni
About us
Viaggi di tendenza

10 Curiosità sull'Islanda che (forse) non conosci

Forse sai che è tra i Paesi più pacifici al mondo, ma sai anche che esiste un mostro di Lochness islandese? Queste e tante altre curiosità divertenti sull'Islanda in questo articolo.


Pubblicato il 13/01/2022

Curiosità dal mondo
Homepage / Into the Blog / Curiosità dal mondo / 10 Curiosità sull'Islanda che (forse) non conosci

Indice

Se avevi già intenzione di partire per un viaggio in Islanda, questo articolo non farà altro che farti venire voglia di anticipare la data di partenza.

E se l'Islanda non è mai stata tra le tue mete must-visit, dopo aver letto queste curiosità correrai a prenotare il tuo prossimo viaggio di gruppo organizzato con Tramundi destinazione la "terra del ghiaccio e del fuoco". Magari uno dei nostri tour a caccia dell’aurora boreale, spettacolo della natura che illumina le notti islandesi, è proprio quello che stavi cercando!


Curiosità a tema natura

Ci sono più di 100 vulcani attivi

Più precisamente, in Islanda ci sono circa 130 vulcani attivi e non. Infatti, il 25% del fabbisogno energetico nazionale viene colmato con il calore nel sottosuolo: non è un caso che tra le cose da vedere in Islanda ci siano numerose terme naturali tra le quali spicca la Laguna Blu, una piscina geotermale dove è anche possibile godersi un trattamento self-service ai fanghi. Se i vulcani non mancano, al contrario di quanto si possa pensare di un Paese del Nord Europa, in Islanda gli alberi sono una rarità tanto che coprono meno del 2% della superficie nazionale.

L'acqua è tra le più buone al mondo

Tutti sappiamo quanto sia buona l’acqua di montagna. Figurarsi in uno dei Paesi più a nord del mondo, dove la natura regna sovrana. E infatti l’acqua dei rubinetti d’Islanda è tra le più buone del mondo, nonché gratis. Prima della partenza, non dimenticare di mettere in valigia la tua borraccia Tramundi, in regalo per tutti i partecipanti ai nostri viaggi Original.

Curiosità a tema animali

Esiste una celebrazione dedicata ai cavalli

Ogni due anni si tiene il Landsmót, un evento ippico che vede gareggiare i migliori cavalli d’Islanda. Un’occasione anche festeggiare (o meglio, per mangiare piatti tipici islandesi!) che accoglie spettatori da tutto il mondo. I cavalli islandesi hanno delle caratteristiche uniche, tanto che dal 1909 vige il divieto di importazione e in Islanda si alleva una sola razza di cavalli: sono piccoli e tozzi, con le orecchie minuscole e il pelo ispido. Te ne innamorerai al primo incontro!

Non esistono le zanzare

Sì, te lo ripetiamo: le zanzare non esistono in Islanda! Ed è l’unico Paese al mondo dove questo sogno diventa realtà. L’assenza di questi insetti non è infatti dovuta alle fredde temperature (le zanzare non lasciano tregua nemmeno ai viaggiatori e alle viaggiatrici che scelgono la Siberia!) bensì alla numerosa presenza di vulcani: l’eccessivo calore del suolo impedisce infatti alle larve di sopravvivere. Abbiamo capito che ci piacciono le destinazioni con vulcani: tante terme e niente zanzare!

Lasciati ispirare

5 giorni
Islanda
Partenze dal 27/01/2022
A partire da:

699
vedi il tour
6 giorni
Islanda
original
Partenze dal 15/03/2022
A partire da:

1799
vedi il tour
5 giorni
Islanda
Partenze dal 10/02/2022
A partire da:

999
vedi il tour
10 giorni
Islanda
Partenze dal 16/01/2022
A partire da:

999
vedi il tour
6 giorni
Islanda
Partenze dal 20/01/2022
A partire da:

1339
vedi il tour

Curiosità a tema cucina

Potresti aver mangiato uno "yogurt" islandese

Sugli scaffali dei nostri supermercati è possibile trovare una specialità islandese, che potrebbe esserti anche capitato di aver assaggiato: stiamo parlando dello skyr, lo yogurt islandese. Solitamente, puoi trovarlo nel reparto dedicato ai formaggi in quanto in realtà non è un vero e proprio yogurt come lo intendiamo noi: è un formaggio a base di latte scremato pastorizzato e coltura batterica, simile allo yogurt greco. Per noi è un ottimo accompagnamento al pylsur, l’hot dog simbolo della cucina islandese a base di agnello.

Hai il coraggio di assaggiare la "morte nera"?

Il Brennivín, il più popolare liquore islandese, è una grappa a base di cereali o patate e aromatizzata al cumino. Viene anche chiamata la “morte nera” perché inizialmente la sua etichetta riportava proprio l’immagine di un teschio (ora sostituito dalla mappa islandese) per disincentivarne il consumo. Noi l’abbiamo assaggiata e, senza dubbio, ci sentiamo di nominare “morte nera” il Þorramatur, piatto nazionale islandese a base di squalo putrefatto. Per noi una semplice e tradizionale zuppa d'agnello, grazie.

Curiosità a tema credenze e tradizioni islandesi

Esiste un mostro di Lochness islandese

Paese che vai, mostro del lago che trovi. In Islanda tocca al lago Lagarfljót che leggenda narra essere casa di un mostro-serpente lungo ben 90 metri, che tanto ci ricorda il più famoso mostro di Lochness che abita le acque scozzesi. Noi non siamo ancora riusciti ad avvistarlo: che sia questa una buona scusa per un altro viaggio in Islanda?

C'era una volta il McDonald's

Sì, l’Islanda è uno dei pochi Paesi al mondo dove non esiste il McDonald’s. O meglio, esisteva: l’ultimo panino della catena di ristoranti di fast food di origine statunitense è stato venduto a Reykjavik in data 31 Ottobre del 2009 e pare sia oggi conservato in un ostello della capitale. Che dici, sarà ancora buono da mangiare?

Curiosità sugli islandesi

Non esistono i cognomi

Se il tuo cognome non ti piace, vola in Islanda. Qui il cognome corrisponde al nome del padre con l’aggiunta della voce “figlio” o “figlia”; per cui la formula per il tuo cognome islandese sarebbe: figlio/figlia di nome di tuo padre (Andrea figlio di Luca). Speriamo ti piaccia almeno il nome di tuo padre.

È il Paese più pacifico al mondo

L’Islanda è tra i Paesi più sicuri al mondo tanto che il tasso di criminalità è il più basso di sempre e la polizia è dotata esclusivamente di uno sfollagente e di uno spray al peperoncino (niente pistole!). Proprio per questo motivo consigliamo l’Islanda come destinazione europea per viaggi per donne sole, che vogliono partire all’avventura in sicurezza.


Ora che hai scoperto che in Islanda non ci sono le zanzare e che potrai fare scorta di skyr, non ti resta che riservare un posto nel prossimo viaggio di gruppo in partenza per il profondo Nord. Affrettati: l'ultimo/a prenotare dovrà divorare un piatto di squalo putrefatto per penitenza!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi.

Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi Last Minute