Cerchi compagni di viaggio? Scopri i viaggi di tendenza!
Cerca
Destinazioni
About us
Viaggi di tendenza

Siti UNESCO in Grecia: 6 siti naturalistici e archeologici da visitare

Quanti sono e quali sono i siti UNESCO della Grecia? Cefalonia, Olimpia, Parnaso e tanti altri tra i siti UNESCO più belli del mondo raccolti in questa guida di viaggio.


Pubblicato il 13/04/2022

Top list dal mondo
Homepage / Into the Blog / Top list dal mondo / Siti UNESCO in Grecia: 6 siti naturalistici e archeologici da visitare

Indice

Non abbiamo bisogno di motivazioni per partire per un viaggio in Grecia. Se però scopriamo pure che in Grecia si trovano ben 18 siti Patrimonio UNESCO, non ci sono più scuse.

In questa guida di viaggio abbiamo collezionato per te i nostri 6 siti UNESCO della Grecia preferiti. Siti archeologici e siti naturalistici, perché la Grecia è una destinazione di viaggio per tutti!


Area archeologica di Olimpia

Non solo è la culla delle Olimpiadi ma anche uno dei siti UNESCO della Grecia dal 1989. Stiamo parlando dell'area archeologica di Olimpia che, tra i tanti monumenti, ospita le rovine di templi, teatri e dello storico stadio dove dal 776 a.C. al 393 d.C. si svolsero i giochi olimpici. Proprio qui si trovava una delle 7 meraviglie del mondo antico: la statua in oro e avorio di Zeus; il tempio di Zeus è infatti il più importante della città.

Olimpia, Grecia

Area archeologica di Delfi

Chi l'avrebbe mai detto che un piccolo villaggio alle pendici del Parnaso potesse custodire uno dei siti UNESCO in Grecia. In passato uno dei principali luoghi di culto grazie alla presenza dell'oracolo del dio Apollo, dal 1987 l'area archeologica di Delfi è Patrimonio dell'Umanità. A conquistarci non è solo il fascino ellenico dei monumenti greci qui conservati ma anche le leggende delle quali sono stati scenario: una su tutte la storia secondo la quale Apollo attirò il drago-serpente Pitone a Delfi per ucciderlo e Zeus, per punizione, istituì i giochi pitici che avevano luogo nello stadio di Delfi oggi ancora visibile.

Delfi, Grecia

Monte Athos

Not a big fan dell'archeologia? Sì, esistono anche siti naturalistici in Grecia Patrimonio UNESCO. È il caso del Monte Athos (o meglio, Stato Monastico Autonomo del Monte Athos) che ospita sulla propria cima un complesso di venti monasteri che custodiscono tesori dell'arte bizantina; lo stile pittorico riconoscibile divenne una scuola per molti artisti dei Balcani nel XVI secolo. Il regolamento della Repubblica monastica prevede particolare attenzione alle pratiche agricole e forestali, nel pieno rispetto della flora locale.

Monte Athos, Grecia

Lasciati ispirare

8 giorni
Grecia
Partenze dal 27/05/2022
A partire da:

799
vedi il tour
7 giorni
Grecia
Partenze dal 21/05/2022
A partire da:

929
vedi il tour
7 giorni
Grecia
Partenze dal 23/05/2022
A partire da:

649
vedi il tour
8 giorni
Grecia
Partenze dal 21/05/2022
A partire da:

1279
vedi il tour
8 giorni
Grecia
Partenze dal 28/05/2022
A partire da:

1369
vedi il tour
8 giorni
Turchia
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour

Monasteri delle Meteore

Uno dei luoghi più instagrammabili al mondo nonché Patrimonio dell'Umanità dal 1988. La mappa dei siti UNESCO in Grecia ci ha portati a Meteora, letteralmente meta "in mezzo" e aer "sospeso in aria", una località della Tessaglia divenuta famosa in tutto il mondo per i suoi torrioni di roccia arenaria alti 400 metri che sfidano le leggi della fisica. Su questi pinnacoli fluttuanti sono stati costruiti numerosi monasteri, 6 di quali sono ancora abitati e visitabili; al loro interno affreschi del periodo post-bizantino.

Meteora, Grecia

Delo

Nell'arcipelago delle Cicladi c'è una piccola isola Patrimonio UNESCO. Delo è un museo a cielo aperto: qui si trova una ricca area archeologica che ospita il tempio di Apollo, il santuario dei dodici dei dell'Olimpo e la via dei leoni simbolo dell'isola. Tra le rovine aleggiano ancora le anime di Apollo e Artemide, figli di Zeus che si narra essere nati proprio qui.

Delo, Grecia

Centro storico di Corfù

Corfù non è solo una delle destinazioni più ambite per una vacanza al mare ma anche per un viaggio culturale in quanto Patrimonio UNESCO dal 2007. La città vecchia di Corfù domina il Mar Adriatico dal VIII secolo a.C.; i tre forti della città sono stati progettati da ingegneri veneziani per cui potresti riconoscere l'influenza italiana nello stile neoclassico. Da non perdere la vecchia reggia, sede del governatore britannico delle isole Ionie!

Corfù, Grecia


Vuoi continuare il tuo viaggio alla ricerca di siti archeologici greco-romani italiani dell'UNESCO? Parti per un viaggio in Sicilia e ritrova l'atmosfera ellenica vicino casa!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi. Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi last minute

Modalità di pagamento sicure
visamastercardamerican expresspaypalscalapay
Informativa sulla privacyCookie PolicyTermini e condizioni generali di vendita
Tramundi s.r.l. - via Borromei, 6 Milano - tel. 0282954252 - info@tramundi.it - p.iva: 05721680873