Parti con noi: prenota ora e paga dopo!
Cerca
Destinazioni
About us
Viaggi di tendenza

Cosa vedere in Liguria: posti da visitare, curiosità e segreti

Dalla Riviera di Levante a quella di Ponente, i luoghi di interesse più belli e posti segreti per trascorrere una vacanza o gita in Liguria come veri locals.


Pubblicato il 12/07/2021

Guide di viaggio
Homepage / Into the Blog / Guide di viaggio / Cosa vedere in Liguria: posti da visitare, curiosità e segreti

Indice

Una delle nostre regioni preferite per una vacanza al mare o un viaggio trekking? La Liguria! Da un lato le spiagge Bandiera Blu di Chiavari e San Lorenzo al Mare, dall’altro i verdi sentieri vista mare del Parco delle Cinque Terre.

In questo articolo abbiamo collezionato 5 destinazioni (e che destinazioni!) imperdibili durante un viaggio in Liguria. Ce n’è per tutti i gusti: dalla storica città portuale di Genova fino all’artistico borgo di Bussana Vecchia, uno dei posti segreti più belli della Liguria.

Scopri la tua prossima tappa ligure!


Dove andare in Liguria? Le 5 destinazioni per quest’anno

Genova

La prima tappa del nostro viaggio in Liguria non poteva che essere lei, l’antica Repubblica Marinara oggi capoluogo di regione. Passeggiando tra carruggi (i caratteristici vicoli) e creuse (le antiche mulattiere) scopriamo insieme i contrasti di questa città portuale: dai moderni Acquario e Bigo progettato dall’architetto di fama mondiale Renzo Piano, alle più antiche residenze dei Palazzi dei Rolli oggi Patrimonio UNESCO.

Un nostro posto del cuore a Genova? Boccadasse, al tramonto, con Fabrizio De André nelle orecchie. Un punto preciso, quello che in via al Capo di Santa Chiara; è lì che torniamo ogni qualvolta accompagniamo i nostri viaggiatori in tour in Liguria.

E un posto segreto che in pochi conoscono in città? Il Cimitero Monumentale di Staglieno. Non un semplice cimitero, ma il più bello d’Europa: un vero e proprio museo a cielo aperto che ospita illustri sepolture e nasconde leggende locali tra le quali quella della venditrice di noccioline Caterina. Vuoi scoprirla? Parti con noi e non perderti il racconto della nostra guida ligure.

Quartiere Boccadasse, Genova, Liguria

Camogli

A poca distanza dal capoluogo ligure troviamo le case colorate di Camogli. L’arcobaleno di pareti non nasce per fare da sfondo alle foto dei turisti più social bensì è dovuto al suo passato da borgo marinaro: i colori accesi permettevano ai marinati di rientro dalla battuta di pesca di riconoscere più facilmente le proprie abitazioni dove ad aspettarli trovavano le amate mogli; da qui il nome della località che in dialetto, Camoggi, ovvero “casa delle mogli”.

Dal passato al presente: Camogli è oggi un’imperdibile tappa della riviera ligure che offre innumerevoli attrazioni. Le nostre preferite? La Basilica di Santa Maria Assunta, che vanta affreschi degli artisti Nicolò Barabino e Francesco Semino, e l’Abbazia di San Fruttuoso, un monastero romanico dell’anno Mille ritenuto uno dei monumenti più belli di tutta la Liguria. Perché anche durante una vacanza al mare non sappiamo rinunciare a un viaggio culturale!

E per chi non sa rinunciare a un tuffo? Appassionati di viaggi snorkeling e immersioni, il fondale ligure non vi regalerà pesci tropicali dalle eccentriche sfumature bensì un’opera di Guido Falletti, il Cristo degli Abissi, posta a 15 metri di profondità nel 1954. Riuscirai ad avvistarla?

Abbazia di San Fruttuoso, Camogli, Liguria

Cinque Terre

Il nostro quintetto preferito non ha bisogno di presentazioni: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore; i cinque coloratissimi borghi del Parco delle Cinque Terre. Vuoi scoprirli tutti? Parti per un viaggio trekking: percorri il Sentiero Azzurro, tracciato nei secoli dai locali, oppure passeggia lungo la Via dell’Amore.

Il primo che incontriamo lungo il percorso è Monterosso: da una parte il paese vecchio con il suo labirinto di carruggi e la Chiesa di San Giovanni Battista, dall’altra la parte nuova dove troviamo la Statua del Gigante o di Nettuno vista mare. La prossima fermata è Vernazza: dalla romantica Chiesa di Santa Margherita d'Antiochia al panoramico Castello Doria, il cui punto forte è la torre di circa 70 metri che si staglia sul mare. A metà strada, posizione perfetta per un pit-stop enogastronomico, si trova Corniglia: e dopo l’ultima fatica della scalinata Lardarina, per un totale di 382 gradini, raggiungiamo il borgo agricolo e i suoi terrazzamenti che ci accolgono per un viaggio enogastronomico alla scoperta dei vini del territorio. Carichi di energia (e non solo!) ci rimettiamo in cammino alla volta di Manarola: tappe imperdibili sono il mulino ad acqua con la sua magna roea, la grande ruota che si dice diede il nome alla località, e la scenografica marina con le casette arcobaleno i cui colori si mischiano direttamente con le sfumature del mare. Last but not least Riomaggiore, dalla terrazza panoramica in via Telemaco Signorini alla marina più fotografata di tutta la Liguria; se stai cercando lo scatto perfetto, questo variopinto borgo è la location per te!

Manarola, Cinque Terre, Liguria

Lasciati ispirare

8 giorni
Campania
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
7 giorni
Toscana
original
Partenze dal 29/04/2022
A partire da:

859
vedi il tour
8 giorni
vedi il tour
6 giorni
Puglia
original
Partenze dal 01/11/2021
A partire da:

669
vedi il tour
8 giorni
Campania
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
4 giorni
Toscana
WWF TRAVEL
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
4 giorni
Lombardia
original
Partenze dal 28/10/2021
A partire da:

499
vedi il tour
4 giorni
Liguria
WWF TRAVEL
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
6 giorni
Puglia
original
Partenze dal 08/11/2021
A partire da:

669
vedi il tour

Chiavari

Vacanze al mare in Liguria? Destinazione Chiavari! La località si riconferma vincitrice del titolo Bandiere Blu 2021, una prestigiosa certificazione guadagnata con il rispetto per l’ambiente (mare pulito? Per di qua!) e un’elevata qualità dei servizi offerti.

E per quando si chiude l’ombrellone, le attrazioni non mancano: Chiavari è la tappa ligure che riesce ad accontentare proprio tutti, non è un caso che tutti i nostri viaggiatori (noi compresi) se ne innamorano e vogliono tornarci anche l’estate successiva! Scopri il carruggio dritto, il centro storico di Chiavari costellato da trattorie tradizionali e botteghe artigianali; proprio di qui sono le chiavarine, tipica sedia made in Chiavari. Se anche tu non sai resistere al richiamo dello shopping amerai il Mercatino dell’Antiquariato che si tiene ogni secondo fine settimana del mese e il Mercatino dei Sapori e delle Tradizioni, per portare a casa con sé un pezzo di Liguria. Per gli appassionati di gite culturali, i caldi pomeriggi trovano rifugio negli innumerevoli musei della città: dal Museo Archeologico di Chiavari al Museo di fisica e meteo-sismologia, dal Museo diocesano d’arte sacra al Museo Storico del Risorgimento. E per gli appassionati di vacanze sportive, una partita allo Stadio del Littorio che ospita la squadra calcistica locale Entella è un must!

Chiavari, Liguria

Bussana Vecchia

Non solo un’esperienza di viaggio unica ma anche una destinazione unica: questo è Bussana Vecchia, un borgo quasi interamente distrutto da un terremoto nel 1887oggi rinato grazie alla volontà di un gruppo di artisti internazionali. Un luogo la cui storia merita di essere conosciuta, al fine di poterne apprezzare ancora di più ogni dettaglio: il borgo di epoca romane visse una vita tranquilla fino al23 febbraio del 1887, data della tragedia che distrusse parte del paese e costò la vita a parte degli abitanti; i pochi rimasti furono costretti ad abbandonare le proprie dimore per ricominciare una nuova vita a valle, dove nascerà Bussana Nuova. Da quel momento in poi Bussana Vecchia divenne un borgo fantasma: allora come mai non lo abbiamo inserito nella lista delle città fantasma da non perdere in Italia? Perché Bussana Vecchia, oggi, è più viva che mai.

La rinascita cominciò alla fine degli anni ’50 quando l’artista Mario Giani si recò presso il borgo e decise di fondarvi una comunità internazionale di artisti, dando vita a una ristrutturazione che somiglia più a una rivoluzione. Tappe imperdibili della rinascita sono il Giardino tra i Ruderi, un angolo verde curato dalla signora Luisa che ospita diverse specie vegetali che simboleggiano la vita tra le rovine, e il plastico ferroviario più grande d’Italia, un’attrazione dallo spirito vintage realizzata da un gruppo di appassionati in ricordo delle stazioni sul mare della Liguria.

Bussana Vecchia, Liguria


Hai mai visitato una di queste destinazioni liguri? È arrivato il momento di rimediare o di ritornarci, insieme a noi: parti con i viaggi organizzati di Tramundi e ri-scopri l’Italia come mai prima d’ora!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi.

Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi Last Minute