Dove andare in vacanza questo inverno? Clicca qui per le offerte dedicate!
Cerca
Destinazioni
About us
Tipologie di viaggi

Tradizioni di Natale nel mondo: Le 15 più curiose e insolite

Quest'anno trascorri le feste natalizie festeggiando secondo queste insolite tradizioni di Natale nel mondo. Dalla Scandinavia ai Caraibi, il periodo natalizio è sempre una festa!


Pubblicato il 14/12/2021

Vivere local
Homepage / Into the Blog / Vivere local / Tradizioni di Natale nel mondo: Le 15 più curiose e insolite

Indice

Come festeggiano il giorno di Natale nel mondo? Ce lo siamo chiesti anche noi e siamo finiti a scovare tra usi e costumi che ora non vediamo l'ora di provare.

Decorare l'albero di Natale e aprire il calendario dell'avvento is for tourists, decorare banani e intagliare ravanelli is for travelers. Queste sono solo alcune delle usanze natalizie più curiose e insolite: dai paesaggi innevati della Scandinavia alle spiagge del Mar dei Caraibi, dal camino delle calze colorate alla tavola imbandita con aragosta e frutti di mare. Ovunque tu sia nel mondo, che si pronunci Natale o Christmas, questa festività porta sempre con sé gioia, condivisione, regali e... vacanze!

Trascorri le tue vacanze di Natale con noi: parti con Tramundi per una destinazione nel mondo e festeggia secondo la tradizione locale.


Come si festeggia il Natale nel mondo

Tradizioni natalizie nei Paesi Scandinavi

Norvegia

Se pensi che Napoli sia la capitale della superstizione non hai mai partecipato a un viaggio in Norvegia il 24 dicembre. In questo paese della Scandinavia si crede che la notte della Vigilia di Natale sia infestata da streghe che vanno alla ricerca di scope da rubare per poi fuggire via nella notte buia. Proprio per questo motivo, le donne nascondono scope e stracci per paura che possano essere rubati e gli uomini si premurano di tenere le streghe lontano da casa!

Islanda

Amanti della lettura? Da oggi, l'inondazione dei libri di Natale sarà sicuramente la vostra tradizione di Natale preferita! Ha inizio nel mese di settembre, quando si iniziano ad acquistare libri che verranno poi regalati in occasione delle festività natalizie. Un'usanza che sembra andare di pari passo con i tradizionali Jólasveinar, personaggi di fantasia tipici del folklore nazionale che, se un tempo spaventavano i bambini (proprio come i Krampus in Austria e Trentino Alto Adige), oggi portano con sé dolci e altre carinerie. Vuoi partecipare a questi festeggiamenti? Parti per un viaggio in Islanda!

Svezia

In questo paese l'animale simbolo del Natale non è la renna, bensì la capra. Protagonista della festività natalizia è Yule Goat, un caprone della mitologia scandinava; anche lo stesso Babbo Natale è rappresentato come un uomo-capra! Sempre a tema, nella città di Gavle viene realizzato un caprone gigante in paglia: uno spettacolo insolito e unico al mondo, al quale è possibile assistere solo durante un viaggio in Svezia.

Tradizioni natalizie ai Caraibi

Messico

Il cibo è da sempre (e in tutto il mondo) protagonista delle festività natalizie. Nella regione di Oaxaca si celebra la Noche de Rabanos, ovvero la Notte dei Ravanelli: ogni anno, il 23 dicembre, gli artigiani si riuniscono per sfidarsi a colpi di... intaglio del ravanello gigante, un ortaggio locale. La miglior scultura viene premiata con una somma di denaro, per continuare a promuovere questa tradizione alla quale abbiamo avuto il piacere di assistere durante i nostri viaggi in Messico in occasione del Natale.

Venezuela

A Caracas, la famiglia è solita riunirsi per partecipare alla Misa de Aguinaldo, una funzione religiosa in occasione del Natale. La particolarità è che i fedeli vi si recano sui pattini a rotelle, in quanto le strade sono chiuse al traffico per garantire la sicurezza dei pellegrini.

Guatemala

Chi l'avrebbe mai detto che un paese scandinavo e un paese del Mar dei Caraibi potessero somigliarsi così tanto? È il caso della Norvegia e del Guatemala, dove si trascorre la settimana che anticipa il Natale spazzando tutti gli angoli della casa che si crede siano infestati da spiriti maligni. Tutto lo sporco viene accumulato fuori dalla porta di casa e poi bruciato secondo il rito Quema del Diablo: simbolicamente si dà fuoco al male accumulato durante l'anno per lasciare spazio al bene che ci augura per l'anno nuovo.

Lasciati ispirare

9 giorni
Finlandia
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
4 giorni
Norvegia
Partenze dal 30/12/2022
A partire da:

789
vedi il tour
5 giorni
Islanda
Partenze dal 19/01/2023
A partire da:

1049
vedi il tour
5 giorni
Islanda
Partenze dal 08/12/2022
A partire da:

689
vedi il tour
10 giorni
Giappone
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
7 giorni
Giappone
Partenze dal 11/12/2022
A partire da:

1549
vedi il tour
9 giorni
Messico
A partire da:

SOOOOON
vedi il tour
13 giorni
India
Partenze dal 14/12/2022
A partire da:

1099
vedi il tour
8 giorni
India
Partenze dal 16/12/2022
A partire da:

1189
vedi il tour
8 giorni
Spagna
Partenze dal 02/04/2023
A partire da:

1029
vedi il tour
8 giorni
Spagna
Partenze dal 02/04/2023
A partire da:

979
vedi il tour
8 giorni
Spagna
Partenze dal 02/04/2023
A partire da:

1119
vedi il tour

Tradizioni natalizie in Asia

Giappone

San Nicola è stato sostituito dal Colonel Sanders: capitano di KFC, la catena di fast food statunitense, ha conquistato il Giappone con il suo pollo fritto tanto da farlo diventare piatto natalizio nazionale. Talmente ricercato che per poter mangiare in un KFC il 25 dicembre è necessario prenotare con settimane di anticipo! Prenota ora il tuo viaggio in Giappone e goditi il tuo Kentucky Fried Chicken mentre in sottofondo risuonano canzoni natalizie.

India

Dimenticati dell'albero di Natale, da quest'anno decorerai solo banani! Proprio come abbiamo visto fare durante un viaggio in India: i banani vengono addobbati con decorazioni che contribuiscono all'atmosfera del Natale, mentre sulla spiaggia di Goa si festeggia con i piedi sulla sabbia.

Hong Kong

Ci troviamo in Asia ma ci sembra di essere partiti per un viaggio negli USA. Questa è l'impressione che potrebbe dare Hong Kong, gemella asiatica dell'occidentale New York City. Anche qui enormi alberi di Natale decorano le strade delle città e i grattacieli fanno a gara a chi è il più luminoso!

Altre tradizioni natalizie dal mondo

Spagna

Niente Father Christmas o Santa, solo Caga Tio. Il giorno di Natale, i bambini catalani aspettano l'avvento de "lo zio che fa la cacca": un ceppo di legno che espelle regali dalla parte posteriore. Caga Tio di nome e di fatto, infatti a partire dall'8 dicembre entra a far parte della famiglia: posto vicino al caminetto, ogni sera i bambini si premurano di dargli da mangiare per riempire la sua pancia sempre più.

Canada

E mentre nell'aria risuona il disco di Natale di Michael Bublé (l'avresti mai detto che l'album Christmas del cantante canadese è il più ascoltato durante il periodo natalizio in Canada?), nelle case del Quebec non si attendono i Re Magi ma il Roscón de Reyes, una torta all'interno della quale è nascosto un fagiolo. Chi lo trova sarà incoronato re o regina!

Polonia

La spiritualità del Natale ci accompagna anche a tavola: la paglia sotto la tovaglia in Polonia simboleggia infatti la mangiatoia all'interno della quale è nato Gesù secondo i racconti biblici. Ma quello che ci piace di più della tradizione natalizia polacca è che la tavola viene apparecchiata per una persona in più rispetto al numero di invitati attesi, per accogliere una persona meno fortunata.

Ungheria

Un albero addobbato con caramelle rivestite di carta colorata? Non è un sogno ma la realtà della tradizione natalizia ungherese. E mentre l'albero viene decorato con le tipiche szaloncukor, candele e fiocchi, Babbo Natale passeggia per le vie della città distribuendo dolci ai più piccoli.

Nigeria

Un viaggio in Africa in occasione del Natale è un'esperienza unica. Stupendo è lo spettacolo delle ragazze nigeriane che, nei giorni che precedono i festeggiamenti, visitano le case del vicinato cantando e ballando in base alla propria appartenenza etnica. Non da meno è la tradizione natalizia dell'Africa centrale che coincide con la raccolta del cacao, evento che sancisce la fine del lavoro nelle piantagioni e la possibilità per i lavoratori di riunirsi con le proprie famiglie.


Ogni destinazione nel mondo ha la propria tradizione natalizia e ogni tradizione ha la propria storia che ci fa innamorare ancora di più di queste culture. Trova la tua preferita e replicala in famiglia, per un Natale in giro per il mondo (senza muoversi da casa)!

Ti è piaciuto l'articolo?


Vuoi ricevere contenuti speciali dal mondo dei viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli dal mondo dei viaggi. Con noi ti sembrerà di essere sempre on the road!

Il tuo prossimo viaggio?
Viaggi last minute

Modalità di pagamento sicure
visa
mastercard
paypal
scalapay
american express
Informativa sulla privacyCookie PolicyTermini e condizioni generali di vendita
Tramundi s.r.l. - via Borromei, 6 Milano - tel. 0282954252 - info@tramundi.it - p.iva: 05721680873